Circolare n. 106 – Richiesta di disponibilità – RSPP ai sensi del D. Leg. 81/08 e successive modifiche ed integrazioni

Milano, 25/11/2015

  • A tutto il personale in servizio

Oggetto: Richiesta di disponibilità – RSPP ai sensi del D. Leg. 81/08 e successive modifiche ed integrazioni


 

Si avvisa il personale interno in possesso dei requisiti di cui all’art. 32 del D. Lgs. n. 81/08, interessato ad assumere l’incarico di cui all’oggetto presso questa Istituzione Scolastica, di dichiarare la propria disponibilità entro le ore 12,00 dell’1.12.2015  presentando il proprio curriculum.

Criteri di valutazione dei titoli

Per la selezione saranno presi in considerazione i seguenti criteri:

  • Titolo specifico previsto dal decreto legislativo n.81 del 09/04/2008;
  • Esperienze pregresse e pluriennali in qualità di RSPP nella pubblica amministrazione;
  • Titoli di studio documentati o autocertificati.

Si richiedono le seguenti prestazioni:

  • Esame delle documentazioni attinenti gli adempimenti legislativi ed operativi in oggetto;
  • Sopralluoghi per la valutazione dei rischi compresi quelli da videoterminali (uffici) ed adeguamento postazioni di lavoro;
  • Aggiornamenti/revisioni dei documenti esistenti, inerenti la valutazione dei rischi ai sensi del D.Lgs 81/08 e successive modifiche e integrazioni;
  • Definizione di procedure di sicurezza e di dispositivi di protezione individuali e collettivi in relazione alle diverse attività;
  • Predisposizione di piani di evacuazione per protezione antincendio e di emergenza, eventi pericolosi specifici con l’ausilio degli addetti al servizio di prevenzione e protezione;
  • Controllo quadri elettrici e funzionalità delle relative apparecchiature installate in collaborazione con le società gestori dei servizi comunali;
  • Controllo ed aggiornamento delle planimetrie e segnaletica di sicurezza;
  • Eventuali verifiche strumentali fonometriche e fotometriche nei locali della scuola e nelle aule speciali;
  • Corsi di formazione al personale per quanto attiene ad aspetti generali della normativa di riferimento, antincendio, emergenza ed evacuazione, rischio rumore, rischio chimico,compresa la fornitura di dispense e materiale informativo da distribuire ai partecipanti;
  • Supporto esterno per la risoluzione dei problemi con i vari Enti;
  • Consulenze tecniche per eventuali disservizi presso la scuola;
  • Supporto diretto per la posa in opera di segnaletica, presidi sanitari, presidi antincendio ed altri se necessari;
  • Organizzazione e partecipazione alle prove di evacuazione della struttura scolastica (almeno 2 annue);
  • Partecipazione alla riunione periodica con tutti gli addetti al Servizio di Prevenzione e redazione del relativo verbale di riunione;
  • Assistenza per l’individuazione e la nomina di tutte le figure sensibili previste dalla normativa vigente;
  • Assistenza in caso di ispezione da parte degli organi di vigilanza e controllo sulle materia di igiene e sicurezza sul lavoro da parte di ispettori del lavoro, Commissioni di controllo sicurezza, Vigili del Fuoco, funzionari, ASL, etc…;
  • Assistenza nella nomina ed organizzazione della squadra di emergenza;
  • Predisposizione della modulistica per l’effettuazione delle prove di evacuazione ;
  • Assistenza agli enti competenti per le richieste degli interventi strutturali, impiantistici e di manutenzione, oltre che della documentazione obbligatoria in materia di sicurezza;
  • Assistenza per l’istituzione e la tenuta del Registro di Prevenzione Incendi;
  • Assistenza per l’istituzione e la tenuta del Registro delle manutenzioni;
  • Assistenza negli incontri OOSS/Terzi sulla Sicurezza.

 

La Dirigente Scolastica (prof.ssa Milena Mammani)

firma omessa ai sensi dell’art. 3 c. 2 D.Lvo n. 39/93

 

Commenti chiusi