Percorso di lettura di autori del ‘900 italiano

Anno scolastico 2008 / 2009 – Classe 3a H

Finalità

Il progetto parte da due domande molto semplici: chi sono e cosa scrivono i narratori italiani nel XX secolo? Come avvicinarli senza pretendere di incasellarli in capitoli manualistici o definizioni scolastiche? Il progetto vuole far sì che ogni studente, accostandosi individualmente alla letteratura novecentesca, costruisca una relazione “personale” con un’opera moderna, espressione di autori vicini o vicinissimi al nostro tempo ma pur sempre legati alla tradizione letteraria studiata per quattro anni nella sua evoluzione storica.

Contenuti e metodologia

Il percorso si articola in cinque filoni tematici all’interno dei quali ognuno deve scegliere almeno un titolo, presentarlo in forma orale alla classe, produrre in forma scritta una scheda bio-bibiografica dell’autore e una recensione.

Obiettivi

  • esplorare in modo autonomo alcuni autori, diversi per periodo, formazione, modo di scrivere, successo di pubblico e di mercato, permanenza nella tradizione letteraria, aspirazione alla “classicità” (in senso calviniano);
  • sforzarsi di comunicare a un pubblico ristretto – la classe – informazioni strutturate, giudizio critico e risonanze suscitate dalla lettura
    stimolare gli altri alla lettura di “quello che a me è piaciuto”;
  • invitare alla lettura di altre opere dello stesso autore;
  • costruirsi una rete personale di relazioni intertestuali;
  • elaborare un percorso individualizzato da portare all’esame;
  • creare una piccola raccolta di notizie e recensioni, firmate dagli studenti;
  • elaborare una “mappa tematica” che istituisca relazioni tra temi, autori, tipologie narrative, linguaggi e stili di scrittura.

Temi e titoli proposti

  1. Percorsi di formazione: Romano Bilenchi, Conservatorio di Santa Teresa, 1940 (1973 – 2); Alberto Moravia, Agostino – 1945; Carlo Cassola, La ragazza di Bube -1960; Beppe Fenoglio, Un giorno di fuoco – ediz. Garzanti 1963; Natalia Ginzburg, Lessico famigliare – 1963; Primo Levi, Il sistema periodico – 1975; Antonio Tabucchi, Sostiene Pereira – 1994; Giuseppe Culicchia, Tutti giù per terra – 1994
  2. Tematica politico – sociale: Alberto Moravia, Gli indifferenti, 1929; Carlo Levi, Cristo si è fermato a Eboli, 1945; Vasco Pratolini, Cronache di poveri amanti, 1947; P. Paolo Pasolini, Ragazzi di vita, 1955; Italo Calvino, La giornata di uno scrutatore, 1963; Nanni Balestrini, Vogliamo tutto, 1971; Vincenzo Cerami, Un borghese piccolo piccolo, 1976; Roberto Saviano, Gomorra, 2006
  3. Connotazioni regionali: Vitaliano Brancati, Don Giovanni in Sicilia, 1941; Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Il gattopardo, 1958; Leonardo Sciascia, A ciascuno il suo, 1966; Salvatore Niffoi, La vedova scalza, 2006; Andrej Longo, Dieci, 2007; Cesare Pavese, Racconti, ediz. Einaudi 1960 oppure Oscar Mondadori 1969; Beppe Fenoglio, La malora, 1954; Luigi Meneghello, Libera nos a malo, 1963; Carlo Fruttero – Franco Lucentini, A che punto è la notte, 1979; Gianni Celati, Narratori delle pianure, 1985
  4. Letteratura e viaggio: Mario Soldati, America primo amore, 1935; P. Paolo Pasolini, L’odore dell’India, 1961; Gianni Celati, Verso la foce, 1988; Avventure in Africa, 1998; Giorgio Manganelli, Esperimento con l’India, 1992; Maurizio Maggiani, Il viaggiatore notturno, 2005 ; Paolo Rumiz, Annibale. Un viaggio, 2008
  5. Irrazionale, fantastico, simbolico: Massimo Bontempelli, La scacchiera davanti allo specchio, 1922; Tommaso Landolfi, Il mar delle blatte, 1939; Dino Buzzati, I sette messaggeri, 1942; Paura alla scala, 1949; Il crollo della Baliverna, 1954; Italo Calvino, Le cosmicomiche, 1965; Stefano Benni, La compagnia dei Celestiini, 1992

Recensioni di:

Nicol Ciceri
Ilaria Controne
Carolina De Pasquale
Cesare Frignati
Jessica Guarneri
Filippo Giucastro
Alice Magnaghi
Benedetta Marani
Susanna Meraviglia
Alessandro Re
Federica Sacchi
Claudia Scaringi
Roberta Stabilini
Andrea Todisco
Alessandra Tommasi
Eleonora Zannoni
Elia Zenoni
Maria Caterina Zenoni
Dafne Zignani

Per conoscere il lavoro, scarica il file in formato PDF con le recensioni.

 

Alla pagina “Realizzazioni degli studenti” sono elencati alcuni dei principali lavori degli studenti dal 2007 ad oggi con i link agli articoli che li descrivono.

Commenti chiusi